Animatore_Digitale

.

.

 (Link “agendadigitale.eu”) Il ruolo dell’Animatore Digitale nella scuola

____________________________________________________________

Ecco_le_nuove_ scuole

SOMMARIO ARTICOLI:

L’onda silenziosa della classe capovolta

Libri addio, a ogni alunno il suo testo

De Mauro: “E’ ora di sbaraccare il vecchio”

La rivoluzione in cinque parole chiave

Un movimento partito dal confronto in Rete

(Link “repubblica.it) Le scuole dove il futuro è già iniziato

______________________________________________

_

Multi-Color_Logo_thumbnail200  ORA LA NOSTRA SCUOLA E’ SU “INSTAGRAM”!

Seguici e partecipa anche tu…

Se vuoi pubblicare contenuti, lavori, foto, commenti relativi ad eventi di interesse didattico o comunque inerenti le iniziative scolastiche, invia un Direct Message all’account laframmartino (categoria: Persone) con il testo e gli hashtag che accompagnano la foto o il video.

(moderatore del profilo: prof.ssa Maria Stella Bottai)

Homepage_Instagram

(Link “Instagram.com”) laframmartino

_________________________________

 

Der Blaue Zirkus

(Link “Flipnet.it”) Lo sguardo capovolto

Rimborso_Convegno_Flipnet

.

Scuola_cosi_cambia

Articolo pubblicato su “L’Espresso” del 21 settembre 2015

(Link “L’Espresso”) Capovolgiamo la scuola

Condivido questo articolo con piacere, in quanto mette a confronto posizioni, anche diverse e opposte, su questa problematica quanto mai attuale. Chi mi conosce sa come la penso sull’argomento… cioè che sono favorevole all’utilizzo delle nuove tecnologie nella didattica. Ciò non vuol dire confondere il mezzo con il fine! La riforma fondamentale necessaria nella scuola oggi è, secondo me, sperimentare “nuovi” metodi di apprendimento (… e quindi modificare complementarmente anche i “vecchi” metodi di insegnamento!)… È un lavoro difficile e complesso per tutti, che va fatto senza dogmi da una parte, né preclusioni pregiudiziali dall’altra… D’altronde, se una volta era necessario saper “leggere, scrivere e far di conto…”, oggi tra le competenze trasversali indispensabili non può mancare saper usare il computer, navigare su Internet, utilizzare i dispositivi mobili (smartphone, tablet, ecc.)… Pena un inevitabile, quanto marginalizzante, analfabetismo di ritorno… Il dibattito è comunque apertissimo ed io leggerò con piacere gli eventuali commenti, sia degli alunni, sia dei colleghi.

(articolo e commento pubblicato su Facebook da Fabio Palmia il 30 settembre 2015…)