AI DOCENTI
DI SOSTEGNO

Sede Centrale
Sede Aggregata Via due giugno

.

OGGETTO: Disposizioni di servizio.

.

Si rammentano, di seguito, alcune disposizioni funzionali ad una ottimale gestione del personale di sostegno:

- Eventuali cambi di orario devono essere concordati in sede di Consiglio di Classe, autorizzati dalle Dirigente e tempestivamente comunicati alla coordinatrice, Prof.ssa Luzzi, che provvederà a rimodulare l’orario anche degli assistenti specialistici, ove presenti;

- Come per i docenti su cattedra comune, in caso di ritardo superiore a quindici minuti l’ora deve essere recuperata;

- In caso di assenza dell’alunno/a il docente di sostegno:

    . si sposta nella classe dove è presente altro alunno/a assegnato se non c’è
contemporaneità con l’assistente specialistico

    . resta in classe a supporto del docente curricolare nelle attività relative agli altri alunni
BES o in difficoltà.

- Tutte le attività funzionali all’insegnamento (compilazione PEI, PDP, verbali GLH…) devono essere svolte al di fuori dell’orario di servizio.

.

Si confida nella consueta collaborazione per assicurare il sereno e proficuo svolgimento delle attività didattiche.

.

.                         LA DIRIGENTE SCOLASTICA
.                             Prof.ssa Giuliana Vazza
.              (Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 C.2 del D. LGS. 39/93)